Riassumiamo le scadenze che cadono in questo mese di maggio riguardanti l’editoria periodica, tra oneri e contributi.

DEPOSITO LEGALE

Gli editori interessati su base territoriale

In base agli accordi sottoscritti dall’USPI con le Biblioteche Nazionali Centrali di Roma e Firenze per il “deposito legale” dei prodotti editoriali presso gli Archivi Nazionali (DPR 252/06), gli editori associati USPI possono effettuare la consegna in forma cumulativa delle copie diffuse al pubblico, a scadenze differenziate per Regioni e r periodicità della testata.

In questo mese sono sollecitati a rispettare l’obbligo del deposito legale presso le Biblioteche Nazionali gli editori di quotidiani, plurisettimanali e settimanali – con relativi supplementi e allegati – con sede in Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Marche.

Il deposito  riguarda le copie distribuite al pubblico nel 1° trimestre dell’anno (gennaio-marzo 2022).

Per maggiori informazioni

Leggi il nostro articolo.

***************

“COMUNICAZIONE ANNUALE” TELEMATICA ROC

L’invio telematico della “Comunicazione Annuale” è un degli adempimenti cui sono tenuti tutti gli iscritti nel ROC, Registro Operatori Comunicazione.

Termini di scadenza

Ricordiamo che l’invio dei dati societari (anagrafici, amministrativi e di assetto proprietario) alla AGCOM deve essere effettuata:

Per i soggetti tenuti alla redazione del bilancio stesso (Società di capitali o Cooperative): entro 30 giorni dalla data di deposito del bilancio in Camera di Commercio.

Quindi, per gli editori configurati come Società di capitali o Cooperative che abbiano ottemperato a tale norma nel mese di aprile: Maggio è la scadenza della Comunicazione Annuale.

Ricordiamo che per tutti gli altri editori: l’obbligo deve essere rispettato entro il 31 luglio 2022.

Per maggiori informazioni

Leggi il nostro articolo (riferito allo scorso anno).

***************

PUBBLICAZIONI DI ELEVATO VALORE CULTURALE

C’è tempo solo fino a sabato 28 maggio per concorrere ai Premi e le Menzioni speciali per le pubblicazioni periodiche (anche online) che vengano riconosciute di elevato valore culturale. 

I riconoscimenti sono assegnati da una Commissione di esperti delle varie discipline.

Per maggiori informazioni

Leggi il nostro articolo.

L’articolo Le scadenze di maggio, tra obblighi e contributi proviene da Notiziario USPI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.