155 milioni di investimenti dal PNRR per gli operatori dei settori culturali e creativi.

Il Ministero della Cultura, in particolare la Direzione Generale Creatività Contemporanea, ha pubblicato le Linee di indirizzo dell’Investimento 3.3 della Missione 3, Componete 1 del PNRR che ha come oggetto quello di finanziare la ripresa ed investire per portare innovazione nei settori culturali e creativi.

Tra i tanti obiettivi della Missione 3 del PNRR “Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo” è prevista la creazione di un “Capacity building per gli operatori della cultura per gestire la transizione digitale e verde” che, in un certo qual modo, ricalca e persegue gli obiettivi definiti nel programma Creative Europe.

Le proposte non potranno essere superiori a 960 mila euro e verranno selezionate sulla base di diversi criteri: esaminabilità (completezza e correttezza dei documenti obbligatori inviati), accoglibilità (tipologia di soggetto giuridico, provenienza geografica, oggetto dell’attività, dimensione del progetto etc.) e merito (efficacia, efficienza, utilità e sostenibilità del progetto).

Le agevolazioni verranno erogate sotto forma contributo a fondo perduto e a fronte di una corretta rendicontazione finanziaria nel corso dell’attuazione del progetto e se in piena compliance con le regole generali previste per i fondi del PNRR.

soggetti beneficiari e i requisiti previsti per l’accesso al contributo sono visionabili sul sito uspi.it, all’interno dell’Area soci, nella Sezione “04 – Bandi e finanziamenti”.

Nella stessa sezione della pagina web di USPI, gli Associati potranno trovare maggiori informazioni sulla scadenza per l’invio della domanda e della documentazione necessaria.

Altri bandi e contributi

Inoltre, gli Associati USPI potranno visionare tutti i bandi disponibili e attivi nell’Area Soci del sito uspi.it, sempre nella Sezione “04 – Bandi e finanziamenti”.

L’articolo “Capacity Building” del MiC per favorire innovazione e transizione green proviene da Notiziario USPI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.