Ricordiamo che il termine è stato prorogato oltre il 31 gennaio per interventi di aggiornamento della piattaforma telematica.

Segnaliamo ai nostri associati che volessero supportare i propri investitori pubblicitari di rammentare loro che hanno tempo fino al prossimo 8 febbraio per presentare la dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti pubblicitari realizzati nell’anno 2020, con l’indicazione degli importi realmente investiti

Ciò a causa di interventi di aggiornamento della piattaforma telematica, come anticipato in un precedente articolo di questo Notiziario USPI.

E’ rimasta invariata la modalità per la presentazione del modello di dichiarazione sostitutiva, che deve essere inviato tramite i servizi telematici della Agenzia delle Entrate, attraverso l’apposita procedura disponibile nella sezione dell’area riservata “Servizi per” alla voce “Comunicare”, accessibile con le credenziali SPID, Entratel e Fisconline, o Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Rammentiamo, infine che dal 1° al 31 marzo 2021 dovranno essere presentate, sempre da parte degli inserzionisti pubblicitari, le domande di accesso all’agevolazione per l’anno 2021