Trova periodici
Seleziona una categoria:
 
 
Acquacultura
(v.pesca)
Agenzie d’informazione Agricoltura
foreste
giardinaggio
Alimentazione
bevande
gastronomia
Ambiente
ecologia
Amministrazione pubblica e privata Annuari generali e guide Annunci economici Archeologia
antichita’
belle arti
arti figurative
Architettura
arredamento
design
Artigianato Assistenza
previdenza
assicurazioni
Associazioni
(v.periodiciassociativi)
Automazione
(v.tecnica)
Automobilismo
motociclismo
strade
traffico pneumatici
Aviazione civile e militare
astronautica
missilistica
Aziende
(v.periodici aziendali)
Belle arti
(v.archeologia)
Bibliografia
biblioteconomia
Calzature
cuoio
Carta – cartolibreria
editoria
grafica
stampa tipografia
Casalinghi
ferramenta
giocattoli
Categorie
(v.periodici dicategoria)
Chimica
chimica industriale
colori – vernici – materie plastiche
Cosmetica
essenze
profumi
Cristalleria
(v.vetreria)
Cuoio
(v. calzature)
Design
(v.architettura)
Diritto – legislazione
giurisprudenza
Divulgazione scientifica
(v.scienze)
Ecologia Economia
banche
commercio
industria
finanza
fiere e mostre
Edilizia
costruzioni
marmi
urbanistica
Elettronica
(v.elettrotecnica)
Elettrotecnica
elettronica
informatica
Emigrazione Energia
(v.fonti di energia)
Enologia
enotecnica
Farmacologia Filatelia
numismatica
Filologia
(v.linguistica)
Filosofia Fisica
(v.matematica)
Fonti di energia – combustibili
carburanti
Forze armate Fotografia
ottica
Fotoromanzi
(v.rotocalchi)
Gastronomia
(v.alimentazione)
Geografia
astronomia
astrologia
geodesia
geologia
meteorologia
paleontologia
paleografia
speleologia
Giardinaggio Giocattoli
(v.casalinghi)
Giornalismo
(v.informazione)
Giovani
(v.periodici per i giovani)
Guide
(v. annuari generali)
Informatica Informazione
cronaca
giornalismo
Ingegneria
ingegneria meccanica
idraulica
Inquinamento
(v.scienze naturali)
Legislazione
(v.diritto)
Letteratura
narrativa
cultura varia
Linguistica
filologia
Locali Matematica
fisica
Meccanica
(v.ingegneria)
Medicina
chirurgia
igiene
sanita’
Metallurgia
metallografia
miniere
Miniere
(v.metallurgia)
Missilistica
(v.aviazione)
Moda
abbigliamento
confezioni
tessili
Modellismo
(v.tempo libero)
Mostre
(v. economia)
Musica Narrativa
(v.letteratura)
Nautica
navigazione interna
marina mercantile e da diporto
Navigazione interna
(v.nautica)
Numismatica
(v.filatelia)
Oreficeria
orologeria
gioielleria
Orologeria
(v.oreficeria)
Ottica
(v.fotografia)
Pedagogia
(v.scuola)
Periodici associativi Periodici aziendali Periodici di categoria Periodici per i giovani
fumetti
Periodici politici Periodici sindacali Pesca
acquacoltura
Politica
(v.periodici politici)
Previdenza
(v.assistenza)
Profumi
(v.cosmetica)
Pubblicita
marketing
organizzazione aziendale
elazioni pubbliche
Quotidiani Relazioni pubbliche
(v.pubblicità)
Religione – teologia – periodici parrocchiali Riviste per la donna Rotocalchi
fotoromanzi
Sanità
(v. medicina)
Scienze
divulgazione scientifica
Scienze naturali (biologia botanica idrologia
acque inquinamento)
Scuola
didattica
educazione
pedagogia
Sindacalismo
(v.periodici sindacali)
Sociologia
psicologia
volontariato
Speleologia
(v.geografia)
Spettacolo
teatro
cinema
radio
televisione
Sport (in generale) Statistica Storia Tecnica (in generale)
tecnologia
automazione
Televisione
(v.spettacolo)
Tempo libero – giochi
modellismo
Teologia
(v.religione)
Termalismo
(v.turismo)
Tessili
(v. moda)
Tipografia
(v.carta)
Traffico
(v.automobilismo)
Trasporti Turismo
alberghi
termalismo
Urbanistica
(v.edilizia)
Vernici
(v. chimica)
Veterinaria
(v.zoologia)
Vetreria
articoli da regalo
ceramica
cristalleria
Volontariato
(v.sociologia)
Zoologia
zootecnia
cinofilia
veterinaria
Periodici Locali Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia romagna Friuli venezia giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino alto adige Umbria Valle d’aosta Veneto



Ricerca per parole chiave


Incentivi per l’incremento della pubblicita’ su giornali e periodici, interrogazione parlamentare a favore anche degli online
torna indietro  versione stampabile
11/10/2017

Il 4 ottobre scorso, l’On. Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia) ha presentato alla Camera dei deputati una interrogazione a risposta scritta, rivolta al Presidente del Consiglio, Gentiloni, e al Ministro dell’economia, Padoan, sull’emanando decreto sul credito d’imposta sugli incrementi per investimenti effettuati in campagne pubblicitarie, a partire dal 2018.

 

L’On. Meloni ha sostenuto la tesi dell’USPI riguardo l’inclusione delle testate telematiche regolari nel novero dei media autorizzati a ricevere pubblicità incrementale.

 

Nella interrogazione si chiede, infatti, se tale credito d’imposta verrà riconosciuto, o meno, alle aziende che investono sulle testate online, e, in caso negativo, se il Governo non ritenga opportuno assumere iniziative per correggere tale anomalia.

 

Riportiamo il testo integrale della interrogazione:

 

 

ATTO CAMERA

 

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/18012

 

Dati di presentazione dell'atto

Legislatura: 17

Seduta di annuncio: 864 del 04/10/2017

 

Firmatari

Primo firmatario: MELONI GIORGIA

Gruppo: FRATELLI D'ITALIA-ALLEANZA NAZIONALE

 

Data firma: 04/10/2017

 

Destinatari

Ministero destinatario:

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

 

Attuale delegato a rispondere: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, delegato in data 04/10/2017

 

Interrogazioni a risposta scritta:

 

GIORGIA MELONI. — Al Presidente del Consiglio dei ministri, al Ministro dell'economia e delle finanze. — Per sapere – premesso che:

 

da notizie di stampa si apprende che sta per diventare operativo il cosiddetto bonus pubblicità, l'agevolazione introdotta dall'articolo 57-bis del decreto-legge n. 50 del 2017 per favorire il rilancio del settore editoriale attraverso il riconoscimento di un credito d'imposta per la parte incrementale degli investimenti effettuati in pubblicità rispetto all'annualità precedente;

 

sembra essere prevista a breve, infatti, l'emanazione del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri con cui si darà completa attuazione al credito d'imposta, che spetterà a decorrere dal 2018, al settantacinque per cento per le imprese e i lavoratori autonomi che, investono in campagne pubblicitarie su quotidiani, periodici, sulle emittenti tv e radio locali, ovvero al novanta per cento se a investire sono piccole e medie imprese, microimprese e startup innovative;

 

sembra, tuttavia, che dal provvedimento, e quindi dall'agevolazione, saranno esclusi gli investimenti sul web, vale a dire che le aziende che investono sulle testate online non potranno beneficiare del contributo, nonostante il decreto-legge n. 50 del 2017, a proposito del contributo sulla pubblicità incrementale, si riferisca espressamente alla «stampa quotidiana e periodica» ed è ormai pacifico che le testate online, registrate in Tribunale, iscritte al ROC, con un direttore responsabile, siano completamente parificate dalla legge e dalla giurisprudenza delle sezioni unite della Corte di Cassazione alle testate cartacee;

 

inoltre, la pubblicità sulle testate online è molto meno costosa di quella effettuata sulle testate cartacee e, quindi, il riconoscimento dell'agevolazione anche per loro comporterebbe solo un esborso minimo da parte dello Stato;

 

il settore dei giornali online è in espansione, pur non avendo mai beneficiato di alcun contributo pubblico, e rappresenta un segmento dell'informazione molto seguito dall'opinione pubblica –:

 

se corrisponda al vero che il credito d'imposta di cui in premessa non sarà riconosciuto alle aziende che investono sulle testate online, e, se del caso, se il Governo non ritenga opportuno assumere iniziative per correggere tale anomalia.

 

(4-18012)